Domenica 10 aprile 2011, quinta di Quaresima, abbiamo fatto la Prima Confessione dei nostri undici Bambini, seguiti con amore e dedizione ogni sabato dalla Catechista Ilaria Gennaro, preparati poi con cura dal parroco con incontri particolari settimanali.

Hanno risposto bene, anche se qualcuno all’inizio dava per scontato l’avvenimento ed è stato necessario scuoterlo per arrivare tutti preparati al Grande Incontro.

Consapevoli i genitori, nel cammino di catechesi, fino all’ultimo appuntamento in chiesa, dopo che i Bambini il sabato mattina avevano partecipato con tanto impegno al ritiro. Semplici e toccanti le loro preghiere lette davanti alla comunità, durante la Messa del mattino, compiti e commossi nella celebrazione del pomeriggio, quando sono stati veri protagonisti nel fare il loro esame di coscienza e la loro richiesta di perdono, fino alla confessione personale, dove il celebrante ha dato il crocefisso da baciare e poi portare.

L’offerta delle famiglie è stata impiegata per il “ripristino e restauro” di quel vecchio turibolo che ha fatto poi bella mostra nelle solenni cerimonie della Settimana Santa.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.