"FINALMENTE la Cresima..." dirà certamente qualcuno, ma sappiamo bene che la questione non finisce mica qui.
Anzi...il bello comincia ora...
Proprio adesso abbiamo ancora più bisogno di Gesù Cristo, che stia al nostro fianco e cammini con noi nel sentiero della vita! Sia i ragazzi che noi genitori dovremo lottare, affrontare difficoltà condividere gioie e soddisfazioni, superare delusioni senza però lasciarci abbattere, ma saperci rialzare con il sostegno dello Spirito Santo.

Forse qualcuno pensa di non conoscerlo, ma in realtà avrà certamente sperimentato la sua presenza nelle vicende della propria vita...infatti lo Spirito Santo si manifesta come amore di Dio per ognuno di noi... vedi la Sequenza:

Vieni luce dei cuori,
Ospite dolce dell'anima,
nella fatica riposo,
nel pianto conforto...
senza la tua forza
nulla è nell'uomo,
nulla è senza colpa.
Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,
raddrizza ciò che segue una via sbagliata,
scalda ciò che non ha calore...

Già: Dio ci ama sempre, ma non sempre noi sappiamo riconoscere il suo Amore...il suo Santo SPIRITO.
Abbiamo tutti ascoltato le parole del Vescovo Antonio, Domenica 6 Ottobre, che ci invitava a testimoniare la nostra fede con coraggio... Gli Apostoli hanno avuto questo coraggio dopo la loro Pentecoste, ma anche: Marco, Matteo, Sofia, Annalisa, Giada, Silvia, Biagio, Fabio, Luca, Camilla, Chiara, Maria Grazia, Luigi, Nicolò, Giacomo sono diventati "Testimoni di Cristo", cioè chiamati a lottare contro il male per promuovere il bene nella loro vita, e...a questa chiamata hanno risposto: eccomi! Dovranno affrontare con coraggio le sfide della vita, come Nick...e gli Apostoli... Così i nostri ragazzi nel giorno della loro Cresima hanno ricevuto in dono lo Spirito Santo (spirito consolatore e di fortezza). Ma la discesa dello Spirito Santo su di loro serve per ricordare anche a noi genitori e a tutta la comunità il nostro impegno di testimoni nel seguire Gesù, nostro maestro contro il male e a favore del bene verso i nostri fratelli. Se siamo uniti e concordi in questa lotta, Lui sarà con noi... perché ci ha detto che dove due o tre sono uniti nel suo nome, Lui stesso è in mezzo a loro... D'altronde non si può essere vera comunità Cristiana senza Gesù Cristo al centro di ogni cosa... Invochiamo lo Spirito santo per tutto questo.


Giorgio Berton

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.