Anche quest'anno a S. Maria di Cittadella si è rinnovato il consueto appuntamento con il canto della Chiarastella.
Ragazzi e bambini di tutte le età, accompagnati da alcuni animatori e genitori, nei pomeriggi di avvento, hanno portato la buona notizia della nascita di Gesù a tutte le famiglie del paese, intonando le dolci melodie dei canti natalizi.
Lungo la strada molte persone ci hanno aperto ed hanno ascoltato con stupore, altre erano desiderose di unirsi a noi nel canto.

Qualcuno ci ha anche invitato ad entrare per sorseggiare un bicchiere di cioccolata o di tè caldo, accompagnato da qualche dolcetto. Poi, riscaldati e rinvigoriti, abbiamo proseguito il nostro cammino anche fino a tarda ora.
Il freddo, la pioggia, la nebbia non ci hanno di certo scoraggiato, anzi la nostra Chiarastella sta diventando sempre più un'occasione per stare insieme, divertirsi, cantare, fare gruppo e portare il consueto augurio di buon Natale. Ogni volta è sempre un'emozione vedere come un semplice canto possa portare tanta speranza agli anziani e agli ammalati, ma anche sorpresa e meraviglia nei bambini.
Quest'anno anche il dono, che abbiamo consegnato ad ogni famiglia, è stato particolarmente significativo: un calendario del nuovo anno, raffigurante la facciata della nostra Chiesa, allo scopo di sentirci tutti delle pietre vive in grado di intessere relazioni efficaci per costruire una comunità che si modelli su quella di Gesù.
Le importanti offerte che sono state raccolte sono state utilizzate in parte per sostenere il nostro progetto di adozione a distanza e in parte per i lavori di ristrutturazione della chiesa parrocchiale.
Infine, ci sentiamo di dire un sentito grazie a tutti coloro che in diversi modi hanno collaborato per la realizzazione di questa importante tradizione della nostra parrocchia.

Gli animatori della Chiarastella di Santa Maria


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.