Quest’anno la preparazione alla Prima Confessione ha avuto come immagine guida il Buon Pastore. Fin dal primo incontro infatti è stato consegnato ad ogni bambino una piccola statua di Gesù che porta sulle spalle una pecorella, ricordando così la famosa parabola del vangelo.
La celebrazione, preparata con cura in parrocchia,
ha coinvolto i Bambini in modo semplice ed originale, rendendoli tutti protagonisti e partecipi, anche se all’ultimo momento era venuto a mancare il radio-microfono, per raccoglier le voci. Commovente l’intervento di mamme e papà che han fatto sentir cosa c’era nel cuore. Al termine, in sala Patronato, è continuata la festa, proprio come per il figliol prodigo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.