Domenica 5 Ottobre l’AVIS di Cittadella ha deciso di celebrare proprio a Santa Maria il 56° anno di feconda attività trasfusionale, riaffermando il suo impegno umanitario e sociale a favore del prossimo, sull’esempio e nel ricordo di tanti Donatori e pionieri dell’Associazione, facendo appello alla sensibilità di altri Volontari a proseguire sulla strada del generoso servizio.
Raccolti nel “salone delle feste” per discorsi di circostanza e le premiazioni si è poi formato il corteo, accompagnato dalla nostra Banda, che è sfilato lungo le vie del centro, per essere accolto solennemente nella bella chiesa.
Appropriate parole del celebrante: « Il dono del sangue non deve essere più gesto di un momento emotivo, suscitato da eventi tragici, ma realtà costante, espressione di un atto volontario, anonimo, gratuito ». Significativi gesti poi hanno reso toccante la cerimonia che si è conclusa col pranzo sociale ben riuscito.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.