Sabato 4 Ottobre la celebrazione per inizio Anno Catechistico ha messo in risalto prima il ruolo dei Catechisti all’interno della comunità parrocchiale, poi il compito dei genitori e l’impegno costante e gioioso di tutti i ragazzi.
« Voi Catechisti, ha esordito il parroco, fate scoprire la bellezza della Parola di Dio, come annunciatori chiamati dal Signore e mandati dalla comunità ». Raccolti davanti all’altare essi hanno subito risposto insieme: « Siamo felici di partecipare a questa missione, benché giovani, dando il nostro contributo per rendere migliore la comunità, chiedendo però di accompagnarci con la preghiera ». A nome di tutti i Ragazzi presenti uno ha subito detto: « Signore grazie per averci donato genitori premurosi e catechisti accoglienti e bravi che ci guidano: ci impegniamo a partecipare sempre e seguirli con amore ». Intanto, mentre veniva eseguito un canto, ognuno scriveva il proprio nome su un fiore: chiamato per nome, usciva a deporlo proprio davanti all’altare.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.