Nel 2008 ricorre il 150° anniversario delle apparizioni di Lourdes, infatti è stato nel 1858 che la “bella signora” si è manifestata alla piccola Bernardette, una bambina francese poverissima e “ignorante”, come lei stessa si definisce.
Fare memoria di quello straordinario incontro tra una mamma ed una figlia significa non solo ricordare una storia;molto di più! Significa rendere presenti quegli avvenimenti,  ascoltare i dialoghi, cercare di entrare nella logica di quei messaggi e di quelle scelte.
Oppure, guardando la stessa cosa da un diverso punto di vista, significa essere noi stessi presenti a quelle apparizioni.
Fin dalle prime apparizioni un numero sempre crescente di persone da tutte le parti del mondo converge nella cittadina dei Pirenei: per fede, per servizio, o anche solo per curiosità, « per fare una esperienza ». La maggior parte di loro torna a casa sentendosi cresciuta, pochi sono delusi, nessuno è indifferente.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.