Ovvero quando la collaborazione di genitori ed educatori produce un modello di scuola all’avanguardia.
Data: Mercoledì 3 giugno.
Location: Centro Parrocchiale Santa Maria di Cittadella.
Evento: Inaugurazione ufficiale ed apertura al pubblico della Mostra di acquerelli.
Protagonisti: I ragazzi della classe 5a della locale scuola elementare.
Tappa conclusiva di un progetto della durata di due mesi condotto dalle Acquarelliste, Sig.re Lucadello, Ballan, Brotto- Scalco, fortemente voluto dai genitori e altrettanto fortemente supportato dalle Insegnanti Lorena Beghetto e Orietta Toniolo Risultato di questo corso sono state ca. 200 opere che hanno trovato adeguata collocazione, grazie alla disponibilità di Don Domenico, nella sala grande del Centro Parrocchiale.
In un allestimento al contempo semplice, ma ad effetto, grazie alle luci sapientemente posizionate, alla scelta dei colori della scenografia di fondo e al fantasioso utilizzo di panche di legno messe in piedi a mo’ di originali cavalletti, i visitatori hanno potuto ammirare delle vere opere d’arte, personali espressioni e ricche interpretazioni della visione che ogni ragazzo ha di quanto lo circonda, sia esso infinito come l’orizzonte, astratto come il concetto di natura, o minimo come la rappresentazione di un frutto, che nulla hanno da invidiare ai quadri esposti nelle mostre ufficiali di rinomati artisti.
Preziosi e commoventi i “libretti d’autore”, dedicati al Cantico delle Creature e al tema di San Francesco, filo conduttore di tutto l’anno scolastico.
Nella mostra sono state messe in evidenza anche tutte le altre tappe del corso, dall’insegnamento delle varie tecniche dell’acquarellare all’esposizione dei materiali e oggetti utilizzati.
Appesi alle pareti istantanee degli “artisti al lavoro”.
All’Inaugurazione erano presenti varie Autorità locali tra le quali il Sindaco, Il Dirigente Scolastico, Il Parroco Don Domenico, La Presidente del Consorzio delle Pro-loco del Cittadellese, i quali hanno espresso ammirazione per i capolavori complimentandosi per la perfetta riuscita di tale progetto.
Pienamente soddisfatte anche le insegnanti e i genitori che hanno collaborato. 
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.