36 a 1! Non è il risultato di una partita disastrosa per una squadra di pallacanestro, ma semplicemente il rapporto di Sacerdoti consacrati 55 anni or sono 1963, e l’unico del 2018. Il sette luglio del 1963 il Vescovo di Padova Girolamo Bortignon imponeva le mani su 36 Diaconi che ricevevano la consacrazione Sacerdotale per la Diocesi di Padova e per il mondo.

* testo non revisionato dall’autore

Se c’è un sentimento che penso di poter condividere con tutti voi, si tratta della speranza.
Spero che don Remigio possa trovarsi bene nell’esercizio del nuovo servizio che gli è stato affidato e nel nuovo contesto in cui opererà. Così come spero che don Andrea si possa trovar bene nella nuova parrocchia, di gestione impegnativa, che gli ho indicato. E spero che don Davide, don Roberto e infine don Luca possano trovarsi bene qui con voi.
Ecco, spero. E nutro proprio tante speranze! Spero anche che voi possiate trovarvi bene e che questo incontro, che oggi vogliamo solennizzare, possa costituire l’inizio di un cammino da percorrere insieme.
All’inizio lasciamo spazio alle speranze, per poi impegnarci perché si trasformino in esperienze vere e concrete, con qualche fatica da sudare, qualche spigolo da smussare.

Mons. Claudio Cipolla

Mons. Claudio Cipolla - 20 aprile 2017- Duomo di Cittadella

Mons. Claudio Cipolla è nato a Goito, in Provincia e Diocesi di Mantova l’11 febbraio 1955. È stato alunno del Seminario Vescovile di Mantova fin dalle scuole medie, frequentando poi le scuole superiori e lo Studio Teologico dello stesso Seminario.
Ha ricevuto l’Ordinazione presbiterale il 24 maggio 1980 nella Basilica Concattedrale di Sant’Andrea, a Mantova, per le mani di S.E. Mons. Carlo Ferrari, allora Vescovo diocesano..

avv. Luca Pancalli

giovedì 30 marzo 2017, Duomo di Cittadelka ore 20,45

Luca Pancalli nasce a Roma, il 16 aprile 1964. Sceglie di praticare il Pentathlon Moderno: tiro, scherma, nuoto, equitazione, corsa.
A Vienna, riporta nel giugno del 1981 un grave incidente durante una frazione di gara a cavallo: frattura delle vertebre cervicali, conseguente lesione midollare e paralisi degli arti inferiori.
Nel 1988 porta brillantemente a termine gli studi universitari, ‘cum laude’, discutendo la tesi di diritto civile “Enti di fatto ed acquisti immobiliari”. Nello stesso anno si impone alle Paralimpiadi di Seoul: conquista 3 medaglie d’oro e 3 d’argento, stabilendo, anche, i nuovi record mondiali nei 50 e 100 stile libero.

Dott. Enrico letta

23 marzo 2017, sala Emaus

Enrico Letta nasce a Pisa il 20 agosto 1966 consegue la laurea in Scienze Politiche all’Università di Pisa. Consegue il perfezionamento in Diritto delle Comunità Europee presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Ciampi lo chiama nel 1996 al Ministero del Tesoro come segretario generale del Comitato per l’euro.
Nel novembre del 1998, con il primo governo D’Alema, diventa a 32 anni ministro per le Politiche Comunitarie. È il più giovane ministro della storia repubblicana.
Nel 2000 è ministro dell’Industria, Commercio e Artigianato nel secondo governo D’Alema.

Sottocategorie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.